“VIE DEL SALE”

“VIE DEL SALE”

Agli inizi del secolo, c’era un forte commercio clandestino di sale dalla Liguria verso le regioni del nord (Piemonte, sud-est della Francia).
I contrabbandieri di sale utilizzavano strade di montagna per i loro traffici. Nel tempo si è creata una vera e propria ramificazione di percorsi, appunto tra la Liguria di ponente, Piemonte e la Francia, e sui quali sono stati costruiti, durante i due conflitti mondiali, numerose fortificazioni.i contrabbandieri si fermavano nei paesi e nelle piazze e le donne si davano la voce “arrivano gli anciuie” che portavano il sale,olio e le acciughe per l inverno.Ancora oggi queste vie sono visitabili per gli amanti della montagna e delle lunghe passeggiate.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...