TREKKING IN LIBERTA’ TRA MONTI E MARE…. e dopo una curva im-prov-vi-sa-men-te il mmmmmaaare (I.Fossati)

Una settimana da trascorrere a piedi in Montagna con vista Mare, in piena libertà. Usate il vostro mezzo per raggiungere le località da dove partono gli itinerari, là dove non sono ad anello ci sarà un servizio di trasferimento. Avrete tutte le istruzioni necessarie per seguire gli itinerari, vi indicheremo i ristoranti migliori dove mangiare e le cantine dove degustare il vino e saremo sempre presenti per offrirvi assistenza.

Il seguente programma è una nostra proposta di itinerari che permettono di scoprire tutte le bellezze naturali di questo fantastico territorio, ma su richiesta possiamo fornire altri itinerari, in vallate vicine oppure lungo il mare.

1)  Arrivo a Dolceacqua nel primo pomeriggio; con il ponte medioevale e i ruderi dell’antico castello dei Doria, Dolceacqua è uno dei borghi più belli della Riviera dei Fiori. Nel 1884 ha ispirato alcuni quadri di Claude Monet, che nelle sue lettere scrive: “…illuogo è superbo, vi è un ponte che è un gioiello di leggerezza …” Breve visita libera e tempo per la cena. Trasferimento al B&B, pernottamento.

2)  Dopo la colazione visita libera di Pigna con i suoi carruggi stretti e successivamente passeggiata fino alla chiesa di San Bernardo dove si possono ammirare gli affreschi del pittore 400tesco Giovanni Canavesio. Segue una passeggiata fino a Castel Vittorio, cena libera in paese, pernottamento. ( camminata 3,5 ore circa, dislivello 400m.) 

3) Dopo la colazione partenza per Apricale, inizio della passeggiata per Foa, tra Baiardo e Apricale, un itinerario che si snoda tra boschi e uliveti. Arrivo al agriturismo Terre del Mistero, sosta per un buon pranzo. Rientro ad Apricale accompagnati, visita libera  del borgo e cena libera. ( Camminata 4 ore circa, dislivello 400 m.)

4) Dopo la colazione trasferimento al colle Sella di Gouta. ( m. 1230). Da lì parte un itinerario che attraversa dei boschi di abeti bianchi fin sul confine con la Francia. Rientro al B&B, Cena libera a Isolabona o Pigna. ( Camminata 4 ore circa, dislivello 200 m.)

5) Dopo la colazione trasferimento fino a Colle Melosa . Situato nel cuore del Parco,con I suoi 2038 m, il Monte Pietravecchia offre una splendida vista a 360° sulle Alpi liguri. Il rifugio Allavena al Colle Melosa è il punto di partenza e di ritorno del’itinerario. Il sentiero attravesa boschi di larici e pendi aperti e solari, punteggiati di lavanda selvatica. Si tratta di un escursione tranquilla e piacevole che permette di gustare a pieno uno dei caratteri che contradistingue il Ponente Ligure, dove convivono a pochi km di distanza paesaggi mediterranei e alpini. Possibilità di pranzo al Rifugio. Cena libera in paese.( Camminata 4 ore circa,dislivello 500 m.)

6) Dopo la colazione trasferimento Dolceacqua, camminata su per l’ultimo tratto della Alta Via che va a tuffarsi in mare. Si segue un sentiero fino alle Terre Bianche, che si snoda tra terrazzi con uliveti e vigneti e offre un panorama bellissimo sul borgo di Dolceacqua. Sosta per pranzo al sacco. Segue la discesa a Ventimiglia dove aspetta un pulmino che vi riporta a Dolceacqua. Cena libera.( camminata 5 ore circa, dislivello 500 m.)

7) Dopo la colazione trasferimento a La Turbie. La Turbie si trova sulle alture che dominano il Principato di Monaco ed è famosa per la presenza del monumentale Trofeo di Augusto, costruito dai romani per celebrare la sottomissione delle 45 tribù celto-liguri delle Alpi. Un facile sentiero che successivamente si inserisce in una vecchia strada militare, conduce in un’ora dal paese all’ottocentesco Fort de la Revere, posto all’interno del Parco naturale della Grande Corniche. Bellissimi, i panorami sul mare e sulle Alpi Marittime che si possono ammirare lungo il percorso. Dal Forte si torna a La Turbie e poi con il proprio mezzo fino ad Eze Village, con le stradine medievali e le botteghe artigiane.  Pranzo e cena libera. ( Camminata 3 ore circa, dislivello 350 m.)

8) Dopo la colazione partenza per il rientro

 

SERVIZI:

–          trasporto con minibus per due trasferimenti, come da programma;

–         7 pernottamenti in B&B a Pigna / Dolceacqua / Isolabona / Apricale;

–         1 pranzo con bevande  all’agriturismo Le Terre del Mistero;

–          cartine dei sentieri;

–          assistenza in loco.

 

PREZZO A PERSONA IN DOPPIA, : EURO 440,00

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...